Mondo Bizzarro: Pop-surrealismo a San Lorenzo

Ogni angolo di Roma ha una sua storia, un’etichetta appiccicata addosso che fa fatica a togliersi, qualcosa per cui è famoso anche se spesso il suo volto è differente dall’immagine che molti si sono formati in testa.

San Lorenzo fa rima spesso con la movida notturna, gli shot pagati con gli spiccioli e gli ubriachi alle due di notte.
È la terra promessa dell’universitario medio che festeggia il sabato sera con pochi euro in tasca per risvegliarsi il giorno dopo col mal di testa e volumi indigesti da studiare.

Ma è anche un quartiere ricco di iniziative, di colore, di artisti che danno vita alle idee più stravaganti. È un’onda anomala, che difficilmente si riesce a padroneggiare.

Mondo Bizzarro, ingresso, via dei Reti, San LorenzoTra le tante piccole e grandi stravaganze troviamo la Galleria Mondo Bizzarro, un nome che promette bene.

L’ingresso si trova su Via deli Equi 18/A, traversa della Tiburtina; per trovarlo basta seguire le tracce che lascia intorno a sè, come il faccione di Joh Lennon su una delle serrande lì vicino.

Ad accoglierti sulla porta una piccola stampa del “teppista che scaglia un mazzo di fiori” di Bansky, lo street artist più corteggiato al mondo a causa della sua identità ignota.

Entrando hai l’impressione di trovarti in un semplice bookshop, dato che il bancone ti si para davanti come una piccola trincea di libri di arte e pubblicazioni di vario tipo.

Noti subito che lo spazio è estremamente ristretto: praticamente una stanza con una ripida scala che porta ad una sorta di balconcino interno.
Ma in questi pochi metri quadri il numero di opere che puoi ammirare ti fa capire perchè si possa chiamare Galleria.

La stranezza qui è di casa, tanto che Mondo Bizzarro è il regno del Pop-Surrealismo: ispirazioni dark e atmosfere sognanti, distorsioni, amplificazioni, colori accesi al limite della fluorescenza, sperimentazioni audaci tra gioco e visione che spesso la critica ufficiale snobba ma che qui trovano ampia accettazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In particolare è in corso una mostra dal titolo “I tuoi adoranti uccellini” dedicata a Frida Kahlo proprio in parallelo, quasi una risposta, alla retrospettiva ufficiale sull’artista alle Scuderie del Quirinale.

Tra omaggi, parodie e rovesciamenti di situazione come nell’Autoritratto con filo spinato, evidentemente ispirato da un quadro dell’artista che è divenuto punto di partenza per una rivisitazione al maschile; o come il quadro “Frida Time“, che congiunge l’immaginario dei videogiochi e di SuperMario con l’immagine iconica dell’autrice, nuovo personaggio di un mondo altro, indistinguibile dagli eroi tanto noti; o ancora “selfie” che gioca evidentemente sulla tendenza all’autoritratto propria dell’artista che esplorava il sè, mescolandola con la moda contemporanea e il protagonismo virale degli autoscatti.

Un piccolo mondo da girare con calma, osservando con attenzione, confrontando gli stili coagulati su quattro pareti.

La Galleria, inoltre, è promotrice di un Festival, quest’anno giunto alla sua seconda edizione: BIZZARRO 2014.
Il 27 settembre dalle 16.00 in poi il programma è fitto di iniziative tra le quali l’apertura delle case private che ospiteranno gli artisti e le loro opere;
è un festival diffuso, che mira a coinvolgere l’intero quartiere e ad aprirlo a chiunque abbia interesse a partecipare con performance dal vivo, mostre di fotografia, interventi di street art e botteghe storiche pronte ad accogliere le nuove realtà emergenti che chiedono spazi a gran voce.
E ovviamente, l’ingresso è gratuito.


Informazioni pratiche

La Galleria Mondo Bizzarro si trova in Via degli Equi 18/A, raggiungibile dalla metro di Termini a piedi

Aperta dalle 15.00 alle 20.00 da Martedì a Sabato

Ingresso Gratuito

All’interno vendita di libri, gadget, opere e riproduzioni di quadri

Sito ufficiale della Galleria Mondo Bizzarro

Annunci

4 thoughts on “Mondo Bizzarro: Pop-surrealismo a San Lorenzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...